Contributi  2018

Informazioni in merito ai contributi pubblici liquidati dell’anno precedente ai sensi della Legge n. 124/2017, art. 1, comma 125 ff.

I Vigili del Fuoco sono un organizzazione non lucrativa di utilità sociale, i quali svolgono un servizio puramente volontario, 24 ore su 24, 365 giorni l’anno, mirato in prima linea alla protezione della popolazione e prevenzione di danni. In base a questo, i Vigili del Fuoco sono finanziati per la maggior parte dalla pubblica amministrazione (Comune e Provincia). Per poter garantire al meglio possibile il servizio nella città di Laives e per i suoi ca. 15.000 abitanti, annualmente in media sono necessari circa 60.000,00 € per la mera manutenzione ordinaria e straordinaria. Per questo, oltre ai contributi pubblici, il corpo dipende anche dalle generose offerte della popolazione e dell’economia, potendo così svolgere il servizio in maniera professionale e coscienziosa

Per essere all’altezza delle continue modifiche e delle esigenza tecnica sul territorio comunale e poter garantire in ogni momento la sicurezza dei propri uomini in intervento, è necessario tener aggiornate le proprie attrezzature tecniche, portandole, dove e per quanto possibile, all’ultimo stato dell’arte. In questi casi, la pubblica amministrazione concede die contributi d’investimento, in base alle diverse necessità. La vita utile dei mezzi di soccorso in media è di 25 anni, dopo di che per motivi tecnici e per motivi di sicurezza, devono essere cambiati.

La protezione civile è un servizio fondamentale, il quale deve essere garantito dalle amministrazioni comunali e il quale a livello provinciale viene demandato ai vari corpi dei Vigili del Fuoco competenti per territorio.

 

schermata 2019-03-03 alle 21.40.28